Blog

Il tempo delle vacanze per i bambini.

giochi vacanze bambini

Sono finite le scuole, è finalmente il tempo del riposo per i nostri piccoli.

Una volta era così: finiva la scuola e iniziava un tempo interminabile, fatto di giochi, di corse all'aria aperta con una marea di compagni di gioco; oppure di momenti in casa in cui si era liberi di sognare, divertirsi, annoiarsi. I ritmi erano rilassati, le giornate lunghe e piene di giochi e svago.

Ora la società è cambiata, i nostri figli sono sottoposti a ritmi sempre più incalzanti. Le mamme lavorano, e il tempo delle vacanze è diventato, per gli adulti, un tempo infinito da gestire, senza il supporto della scuola. E un tempo che dovrebbe essere rigenerante, diventa invece causa di stress.

 

StampaEmail

Chi è la mamma blogger?

Chi è la mamma blogger.

La mamma blogger è una donna che sogna, in una casa troppo disordinata e con una vita dai ritmi troppo incalzanti.

E' a casa dopo la gravidanza, aveva un bel lavoro, prima. A volte semplicemente ama scrivere, e si ritaglia un piccolo angolo per sè.

Di notte, quando tutti dormono, se ti concentri puoi sentire le sue sottili dita pigiare sui tasti. Abbozza post, sorseggia tisane, guarda foto, regala like.

 

StampaEmail

I superpoteri delle nonne.

le nonne hanno i superpoteri??

Giornata piena oggi: sono fuori da stamattina, è stata tutta una corsa.

Il tempo di recuperare  i bambini all'uscita di scuola e lasciarli a casa con mia madre all’ora di pranzo, e poi di corsa sono entrata in una riunione fiume. Ne esco adesso, all’ora di cena, distrutta, la testa pesante, i movimenti lenti.

 

StampaEmail

Nonna, giochiamo al telefono senza fili?

Test dell'udito

“Nonna, giochiamo al telefono senza fili?” dice Elena a mia madre.

“Il telefono senza fili? E come si fa?”

“Allora, ci sono tante persone… però noi siamo 3… e mamma non gioca… allora diciamo che siamo io e te. Io dico una cosa a te, nell’orecchio. Poi tu la dici a voce alta, e vediamo se hai capito! Allora…” ed Elena si avvicina all’orecchio della nonna. Mentre affetto pane e condisco il pesce che presto finirà nel forno, la sento sillabare: ”Tor..ta!” E mia madre: ”Posta!”

 

StampaEmail

Una merenda sana: le ciambelle.

Ciambelle per bambini

 

 

Care amiche, 

sapete bene quanto tenga all'alimentazione dei miei piccoli. Con il passare del tempo e con il confronto con gli altri, però, Elena diventa sempre più esigente. Perchè non posso mangiare le merendine? Perchè gli altri portano le patatine, e io no?

Sto selezionando nel tempo un po' di trucchi e stratagemmi, per cercare di non dispiacerla troppo ma di continuare con uno stile sano, anche se ogni tanto cedo, perchè è giusto anche non essere troppo rigidi.

 

StampaEmail