La mamma.

Categoria: Blog Creato: Venerdì, 11 Maggio 2018 Scritto da Alessia Ricci Stampa Email

Mentre me ne sto seduta in una panchina a leggere il mio libro e a godere il tempore di questa splendida primavera, ogni tanto getto lo sguardo  davanti a me e vedo quel nutrito gruppo di ragazzini saltellanti e felici, le loro risate riempiono l’aria di  tanta serenità e spensieratezza.

Che bell’età la loro!... grandi per le bambole ma non ancora abbastanza  per cogliere le amarezze della vita, con tutt’intorno  un mondo bello ed interessante da scoprire,…ed è bene che sia così, almeno per ora...

 Mi sembra passato un sol giorno da quando portavo mia figlia qui al parco con il passeggino ed ora eccola li, con i suoi amici, spensierata ed indipendente, sembra non aver quasi più bisogno di me, …di me,.. che sono la sua mamma!

Eppure è così, il tempo passa, i nostri figli crescono e anche noi mamme cresciamo insieme a loro,…

Ci ritroviamo ad un tratto a guardare i nostri figli e a chiederci come possa essere passato tutto questo tempo da quando li abbiamo sentiti piangere per la prima volta,..

Il tempo che abbiamo trascorso insieme sembra all’improvviso così poco!.. mi ritrovo a pensare che i momenti trascorsi insieme non sono mai abbastanza se considero quanto grande è l’amore che ci lega!

Se chiudo gli occhi, la riscopro quella tenera bambina che inizia ad osservarmi  incuriosita per la prima volta, che impara a mangiare coccolata tra le braccia sicure del papà,  che , impavida,  riesce prima a correre che a gattonare,..

Ora vedo una ragazzina curiosa, desiderosa di crescere e conoscere il mondo, anche troppo in fretta e questo mi rende immensamente orgogliosa ma nel mio cuore c’è anche un pizzico di tristezza perché so che, d’ora in poi,  non tutte le tappe della sua vita richiederanno necessariamente la mia presenza,…

Arriva il momento che noi mamme restiamo a guardare, con lo sguardo sempre vigile e attento, ma pur sempre a guardare.

Curioso è pensare come l’amore di una mamma cresca ogni giorno di più; ami tua figlia non soltanto per quello che ti lega a lei ma ami quella persona che ogni giorno si va formando sotto i tuoi occhi e ti abitui alla sua voce che cambia, ai suoi ragionamenti più profondi, alle sue manifestazioni d’affetto più mature,…

Ora capisco cosa tentava di spiegarmi mia madre,  forse anche la madre di mia madre e tante madri del mondo ai loro figli,…l’amore di una mamma non si può spiegare,…l’amore di una mamma non si può eguagliare,…è troppo grande l’amore di una madre,…l’amore di una madre si può soltanto provare!

 

Auguri a tutte le mamme!

 

 

Author: Alessia Ricci

Potrebbero interessarti anche

Seguimi su IG