Follow:
Bellezza

Capelli crespi: 4 consigli per contrastarli.

Molteplici possono essere le cause che sviluppano i capelli crespi: il caldo e l’esposizione solare in estate, il freddo umido in inverno, l’inquinamento in tutte le stagioni e perfino una predisposizione ereditaria. Ci sono persone che a malincuore decidono di tagliare i capelli perché sperano in un miglioramento ma il capello crespo non si modifica passando da un taglio lungo a un taglio corto e si osserva  sia nel capello liscio che in quello mosso.

Come possiamo intervenire allora per gestire i capelli crespi?

Una beauty routine regolare è essenziale per mettere ordine a questo fastidioso problema. Desidero quindi descrivervi i quattro punti chiave più efficaci per ottenere buoni risultati!

Iniziamo dallo shampoo: come primo passaggio optate per un prodotto altamente lavante che si occuperà di svolgere una accurata detersione togliendo tutte le impurità che uno shampoo specifico invece non può eliminare, preparerà quindi il capello al prossimo step.

Come secondo passaggio il prodotto da scegliere più frequentemente è uno shampoo nutriente a base di elementi dalle proprietà disciplinanti come il burro di karitè, olio di avocado oppure olio di argan. La secchezza è sempre la prima causa di crespo e per un effetto maggiormente duraturo abbina un balsamo dotato delle medesime proprietà.

Regalati una coccola a settimana con la maschera. Non dimenticate mai di utilizzarne una specifica per il crespo, idratante o nutriente, molto utile anche se i capelli sono messi a dura prova dagli agenti atmosferici.

Questo momento può accompagnarvi anche per dedicare qualche minuto di relax a voi stesse e per distendervi dallo stress della giornata. Osserva sempre un tempo di posa di 5-15 minuti!

Dopo aver eseguito la piega desiderata non dimenticate di applicare un olio nutriente sulle lunghezze come l’olio di argan. Ciò donerà ai capelli luminosità, morbidezza e saranno molto più facili da pettinare.

In caso di capelli mossi applicatelo prima della schiuma o del prodotto per lo styling che utilizzate di solito prima di procedere all’asciugatura con il difusore.

Contrastate l’umidità.  Il tocco finale per donare ai vostri capelli una eccellente protezione dal crespo è proteggerli dall’umidità: nemica numero uno in tutte le stagioni! Scegliete pertanto uno spray anti-umido professionale specifico da utilizzare sul capello asciutto al termine della vostra piega. Donerà immediata protezione oltre che preservare la qualità del capello. Ricordate di mantenere sempre una distanza di 20-25 cm durante l’applicazione, questo consente al prodotto che viene nebulizzato di espandersi autonomamente lungo la vostra chioma. Infine non pettinate in modo che possa appoggiarsi e aderire senza difficoltà.

Anche questa volta spero di esservi stata utile e avervi dato qualche buon consiglio!

Come sempre vi mando un caro saluto e al prossimo appuntamento!

Share:
Previous Post Next Post

You may also like