Follow:
Blog

L’asso nella manica in vacanza: la vaporiera!

cuocere al vapore

cuocere al vapore

Amo molto cucinare, ma l’estate, in vacanza al mare, diventa un obbligo e non è più un piacere.

Voglio fare un’altra premessa: non avrei mai e poi mai comprato l’omogeneizzatore se una delle mie migliori amiche non me lo avesse regalato. Pensavo fosse una cosa inutile: in genere cucinare non mi pesa,  e non faccio mai tante scorte in congelatore, tanto meno per i miei figli. Ma quando nasce un bambino, il tempo assume una forma diversa, e tutte le cose che ti possono agevolare sono gradite. L’omogeneizzatore non è altro che una piccola vaporiera con annesso frullatore. La cosa fantastica è che l’accendi e puoi scordarla: si spegnerà da sola.

Con il tempo ho iniziato ho apprezzato talmente tanto l’utilità e la comodità di questo oggetto che ho deciso di comprare una vaporiera. 

Magari voi sarete ultra esperte, per me è stata una sorpresa! Cucina praticamente tutto, in modo sano, per tutta la famiglia. 

Quest’anno ho deciso di portarla in vacanza, e vi dirò velocemente perchè:

  • Posso mettere qualsiasi cosa a cucinare, accendere la vaporiera, e andarmene in spiaggia;
  • se fa caldo, posso mettere la vaporiera in balcone per non scaldare la cucina;
  • con queste temperatura, il fatto di non dover stare sopra i fornelli è impagabile;
  • quando dico che cucina di tutto, cucina veramente di tutto: cous cous, orzo, riso, pesce, carne, uova, verdure. Si mangia in modo sano, ma se volete potete decidere sempre di ripassare in padella le cose,aggiungere del pomodoro, ecc ecc 
  • Si pulisce in modo semplice e veloce, altro che padelle e pentole: i contenitori si lavano davvero facilmente, e bisogna ricordarsi di mandare la vaporiera ogni tanto con acqua e aceto per togliere il calcare.

Non posso darvi consigli su cosa acquistare. Io ho fatto un giro su Amazon e ho acquistato questa:

 

Devo essere sincera, i motivi che mi hanno portata a sceglierla sono stati: il prezzo (non volevo investire molto, non sapendo se mi sarebbe stata utile), il marchio (comunque con i prodotti Philips personalmente mi sono sempre trovata bene), la grandezza (ho poco spazio in cucina).

Ho preso quella con soli 2 livelli, ma tornando indietro credo che la prenderei più grande. Infatti, per fare il cous cous con verdure e pollo (per 4 persone) sono costretta a cuocere 2 volte. Nulla di sconvolgente, ma mi chiedo se con una a 3 piani sarebbe stato più comodo.

Comunque, se ne trovano tantissime in commercio, vi lascio il link per acquistare la vaporiera su Amazon

. Mi spiace non poter essere più precisa su modelli e caratteristiche, vi aggiornerò al mio prossimo acquisto! Vi garantisco però che chi va in vacanza in affitto in una casa, risolve in modo rapido e semplice il problema dei pasti!

Buone vacanze!

{fastsocialshare}

Share:
Previous Post Next Post

You may also like