Follow:
Blog

Materiale scolastico di prima elementare.

materiale scolastico prima elementare

Se credete che sia presto per pensare al materiale per la prima elementare, state sbagliando: le liste non verranno date prima di settembre, ma adesso è il periodo delle offerte.

Solo che una mamma al primo figlio, senza lista, non sa cosa acquistare per la prima elementare.

Probabilmente, ogni scuola darà indicazioni diverse, ma su alcuni acquisti potete andare sul sicuro:

  •        Lo zaino: moltissime mamme hanno il dubbio tra zaino e trolley. Il discorso è semplice: il trolley pesa molto di più, già come struttura; se il bambino si muove a piedi, ha senso acquistare il trolley, ma se lo zaino lo porta un adulto oppure il bambino viene accompagnato fino all’ingresso e deve fare solo qualche rampa di scala, lo zaino è la scelta migliore;
  •        Diario: in prima elementare in genere non serve, questa spesa può essere rimandata agli anni successivi;
  •        Colori: sicuramente avrà bisogno di pastelli, almeno 12 ma non è male averne di più perché nei primi anni di scuola colorano moltissimo; non acquistate colori economici perché colorano male e durano pochissimo;
  •        Astuccio: in genere si compra l’astuccio con i 3 scomparti, anche se i pennarelli non sempre sono richiesti. Tali astucci sono già pieni, ma se lo pagate poco i colori saranno di scarso valore.
  •        I quadernoni: nel primo anno delle elementari usano in genere i seguenti :

 

righe prima e seconda elementare riga terza elementare righe quarta e quinta elementare

 

 

Per i quaderni a quadretti dovreste aspettare indicazioni, ma se ne trovate in offerta con i quadretti da 5 mm potrete acquistarli tranquillamente perchè vi serviranno negli anni successivi.

Ricordatevi che i quaderni vanno presi con i margini laterali;

6.       Temperamatite, gomma, righello, penne cancellabili, matite, forbici: le penne cancellabili in genere si usano in seconda elementare, ma se trovate un’offerta prendetene comunque qualcuna;

7.       Colla: anche qui, colla a stick come se piovesse (tipo Pritt, per capirci, non economica);

8.       Etichette: assolutamente da acquistare. I bambini di oggi perdono, rubano, scordano il materiale, e se non etichettate tutto, dopo una settimana vostro figlio si ritroverà l’astuccio vuoto e voi non farete altro che comprare, comprare, comprare all’infinito. Noi abbiamo ricevuto le etichette stikets.it, a fine post trovate anche il video in cui Elena si è divertita a mostrarvele (il nostro primo video!!!). Spero vi sia utile. Il pacchetto è davvero completo, anche con targhette che possono servire per gli zainetti dei centri estivi o per i trolley da viaggio. Le etichette sono personalizzabili nei colori, nel disegno, nel font da utilizzare, nel testo da stampare.

 Utilizza il codice DIVMAM15 sul sito stikets.it e ricevi subito il 15% di sconto.

 

Leggi anche:

LO ZAINO PER LA SCUOLA

Share:
Previous Post Next Post

You may also like