Follow:
Blog

Finalmente Pisamonas in Italia.

Chi mi segue da un pò,  sa come in Elena ci siano due aspetti contrastanti: da un lato, la piccola Barbie girl, bionda e amante delle gonne e del rosa, dall’altro la piccola criminal mind che non sta mai ferma. Non è facile conciliare questi due aspetti, anche dal punto di vista dell’abbigliamento: ama le gonne, il glitterato, il fashion. Conosce termini della moda a me sconosciuti (ma dove li imparerà?) Ma, come tutti i bambini, corre, salta, si arrampica, ama lo scivolo e sedersi ovunque.

Come sapete, ha anche un bel caratterino, ed è difficile imporsi. Come risolvere la situazione senza creare un dramma ad ogni vestizione?

 

Ecco il nostro “protocollo”:

  1. non acquisto mai cose che non le piacciono. La scelta è “guidata”: può scegliere, ma tra abiti selezionati da me. Ogni tanto, le lascio la libertà di girare all’interno del negozio e scegliere un capo in libertà (possibilimente durante i saldi….);
  2. se è giorno di scuola,  indossa quello che abbiamo scelto noi: le abbiamo spiegato che gli adulti presumibilmente sanno cosa è meglio per i bimbi, e no, gli stivali di gomma a giugno no, per esempio, e no i sandali della scorsa estate il giorno di Natale (giuro, sono richieste che ha fatto!);
  3. nel tempo libero può scegliere come vestirsi: le magliette e gli abbinamenti (e sì… qui si abbinano borse, mollette, scarpe) le sceglie lei. Il “sotto” si sceglie insieme: se si va al parco un leggins appena sotto il ginocchio, oppure una gonna pantalone. La gonna è concessa se si esce per una passeggiata. C’è margine di contrattazione, ovviamente, ma deve essere chiaro che se sceglie una gonna, poi non si può andare al parco Avventura a giocare con le liane.

Ecco un suo abbinamento:

(da notare che è impossibile pettinarla….)

Il problema più difficile da risolvere, è quello di acquistare scarpe che siano comode, femminili, e di qualità allo stesso tempo. Mentre ero alla ricerca di un simile tesoro, mi sono imbattuta in un post di DrunkOfShoes e ho scoperto che Pisamonas, il brand spagnolo specializzato sulla produzione di scarpe per bambini, ha attivato lo sito di scarpe online anche per l’Italia.

Conoscevo il brand e mi sono fatta subito tentare:

Pisamonas Scarpe per bambine

 

e per non fare disparità tra figli, mi sono fatta tentare anche per il piccolo gnomo Tom:

scarpe bambino Pisamonas

 

Non mi sono assolutamente pentita dell’acquisto, credo che sul sito si possano trovare le migliori scarpe per bambine, soprattutto in rapporto qualità/prezzo  (parliamo di un costo intorno ai 30 euro).

Per quanto riguarda le taglie, non temete: la guida è fatta benissimo, basta prendere una scarpa che già avete a casa, misurare con il centimetro la lunghezza della soletta interna della scarpa, e fare riferimento alla tabella delle taglie sul sito Pisamonas. Non potrete sbagliare.

E Pisamonas non è solo scarpe bimbi: bellissime scarpe anche per le mamme! E infatti le sneakers argentate, alla fine, le ho acquistate anche per me!

Potete consultare la pagina facebook di Pisamonas Italia per visionare altri modelli.

Buone compere!

 

(Nelle foto: scarpe Pisamonas, gonna Prénatal, maglietta glitterata Idexè, fascia Accesorize)

 

 

 

Share:
Previous Post Next Post

You may also like