Follow:
La cura del bambino

I pannolini per pelli sensibili Lillydoo

Pannolini lillydoo

Vacanze finite ormai da qualche settimana e col rientro dal mare non potevamo farci mancare le infezioni da pannolino! 

Tante ore in spiaggia con i pannolini da mare e la sabbia non son certo state una buona cosa per il mio piccino, che ne ha risentito ed è tornato con rossori e bollicine nelle sue fantastiche pieghette!

Ma al ritorno ci attendeva a casa una manna dal cielo: un bel pacchetto Lillydoo contenente pannolini e salviette tutti da provare!

Lillydoo è una marca tedesca che produce pannolini 100% vegani, privi di profumi, parabeni, emulsionanti PEG, lozioni, ftalati e cloro, collaborando con ostetriche che sanno meglio di tutti cosa non fa bene alla pelle dei neonati.

pannolini lillydoo

Rispetto ai pannolini che utilizzavo in precedenza, questi risultano morbidissimi al tatto e davvero gradevoli, senza profumazioni particolari, ma allo stesso tempo senza odore di plastica come per molti altri accade.

Sono certificati OEKO-TEX STANDARD 100 nella classe 1 di prodotti per bambini, testati per le sostanze nocive e quindi delicati sulla pelle dei più piccini.

I pannolini Lillydoo hanno risolto in brevissimo tempo il nostro problema, mantenendo asciutto a lungo il sederino del mio bimbo, per tutta la notte, e rimanendo traspiranti.

La cosa che però mi ha sorpreso più di tutte è stata la bellezza di questi pannolini: disegni veramente carini, soffioni, ancorette e macchie rosa e blu che si sposano benissimo coi vestitini dei bambini, e che, anche quando si vedono, risultano molto carini!

Le salviette Lillydoo non presentano nessuna profumazione, così come i pannolini, ma sono perfettamente detergenti, resistono agli strappi, e sono 100% biodegradabili, cosa che è molto positiva per l’ambiente e per il futuro stesso dei nostri bambini!

Le salviette contengono oli di mandorle o di oliva bio, oltre che gel di aloe nel caso delle più delicate.

Per la mia esperienza di mamma bis, che di marche ne ha provate in questi tre anni di utilizzo, mi son sembrati prodotti davvero validi e vale la pena di provarli e innamorarsene!

Share:
Previous Post Next Post

You may also like