PERCORSO KNEIPP: BENESSERE FISICO E MENTALE.

Home / Mamma/Bambino / Salute e Benessere / PERCORSO KNEIPP: BENESSERE FISICO E MENTALE.
Percorso Kneipp

Percorso KneippCare amiche, inizio questo articolo dicendovi che non sono una grande amante delle stagioni intermedie. Avverto come un disagio interiore, un fastidio.Credo sia un argomento troppo personale per esprimere un giudizio a riguardo ma per farvi capire vi faccio un esempio: ci sono persone che amano moltissimo assaporare una bevanda tiepida o leggermente calda mentre concludono la loro giornata prima di dormire, mentre leggono un buon libro, controllano le e-mail o fanno due chiacchiere con gli amici. Bene, io non appartengo a questa categoria.

Capiamoci: amo moltissimo assaporare a mia volta una buona bibita o bevanda, ma la gradisco o molto calda o molto fredda. Come un percorso kneipp!
Non amo le vie di mezzo e probabilmente è proprio da qui che nasce la mia preferenza o per l’estate o per l’inverno.
In tutta sincerità la mia preferita in assoluto rimane sempre l’estate per tutta una serie di motivi che magari prossimamente vi racconterò. Ma questo periodo dell’anno, ovvero quello delle festività natalizie, è il momento che amo di più in assoluto in questa stagione.

Amo il Natale, il calore immenso che è in grado di donarti, il senso di unione con la propria famiglia, l’emozione che scorre al pensiero di organizzare le vacanze invernali.

Ogni anno può essere diverso ma ciò che gradisco di più di questo periodo è trascorrere qualche giorno in un bel resort in montagna oppure in una città termale e in entrambi i casi il percorso Kneipp non può mai mancare tra le varie attività.

DA CHE COSA è COSTITUITO UN PERCORSO KNEIPP?

Il percorso kneipp sfrutta i principi dell’idroterapia e consiste in un percorso organizzato da due vasche adiacenti che contengono acqua calda o acqua fredda lunghe pochi metri e ad altezza fino all’inguine.

Occorre camminare all’interno delle due vasche alternando prima acqua calda e poi acqua fredda.
Avrà luogo quindi un vero e proprio massaggio svolto dall’acqua e la successione delle due temperature tonificherà le pareti dei vasi sanguigni alternando vasodilatazione e vasocostrizione: attività utilissima per contrastare gli inestetismi della cellulite, stimolare la circolazione sanguigna, linfatica e migliorare la tonicità muscolare.

Sul fondo di ogni vasca inoltre sono posizionati dei ciottoli di fiume arrotondati e levigati, sarà necessario pertanto camminare non troppo velocemente per permettere ai ciottoli di esercitare un massaggio alla pianta del piede che donerà una immediata sensazione di sollievo e di leggerezza lungo tutto il nostro corpo.

L’immediata sensazione di leggerezza e benessere che caratterizza questo percorso accompagnerà inoltre un miglioramento emotivo e mentale esercitando un intenso rilassamento spirituale e psicologico.
Il percorso Kneipp è pertanto consigliato a chi ha disturbi circolatori, per chi desidera contrastare gli inestetismi della cellulite, ritenzione idrica e migliorare la tonicità muscolare degli arti inferiori.

E’ infine molto utile in gravidanza e per chi desidera donarsi un trattamento rilassante sia fisico che mentale, poiché ricordatevi: se la vostra mente è rilassata anche il vostro corpo sarà rilassato e viceversa se il vostro corpo è rilassato anche la vostra mente sarà rilassata.

Ci tengo infine a specificare che non esistono controindicazioni particolari tuttavia per qualunque dubbio in merito al vostro quadro clinico è sempre preferibile rivolgersi al proprio medico o rivolgersi al personale qualificato degli stabilimenti termali.

Buon inizio inverno, un abbraccio a tutti voi!