Come scegliere le scarpe giuste per il proprio bambino.

Categoria: moda Creato: Giovedì, 14 Dicembre 2017 Scritto da Arianna Mariani Stampa Email

Scegliere le scarpe per il proprio bambino non è un compito facilissimo.

Quando sono piccolissimi non sono collaborativi, ma anche quando sono più grandicelli tendono a scegliere le scarpe in base al gusto estetico, invece di considerare la praticità e le necessità.

I bambini vanno pertanto guidati nella scelta delle scarpe.

 

Pertanto, come scegliere le scarpe giuste per il proprio bambino?

 

Innanzitutto, è indispensabile capire quale è la misura da acquistare.

E' meglio comprare le scarpe nel pomeriggio quando il piedino è più gonfio. Molte scarpe per bambini hanno una soletta estraibile, con la forma del piede disegnata.

Serve appunto a capire se si tratta della giusta taglia: togliete la solettina dalla scarpa, posatela in terra e poggiatevi il piedino.

Tra la fine delle dita e la fine della soletta dovrebbero restare circa un centimetro.

Le scarpe per i più è piccoli hanno quasi tutte la soletta estraibile, per i bambini più grandi non è sempre detto.

In qualunque caso, dopo aver fatto il test della soletta, fate provare al bambino entrambe le scarpe e verificate che tra la fine delle  dita e la scarpa ci sia effettivamente spazio.

Non fate l'errore di acquistare scarpe troppo grandi, il bambino le consumerebbe senza aver mai camminato bene!

 

La seconda cosa da capire se il modello di scarpe è giusto per il vostro bambino. 

 

Non è una novità il fatto che i piedi possono essere di forme diverse, magri, con il collo alto, con le dita lunghe. 

Per capire se la scarpa misurata è confortevole, fate camminare un pochino il bambino con le scarpe ai piedi all'interno del negozio, prima di acquistarle.

Se osservate la postura e l'andatura del bimbo, vi sarà chiaro se si sente a proprio agio con le scarpe nuove.

 

Per i bambini ai primi passi, sicuramente le scarpe devono essere flessibili e leggere, caratteristiche comunque importanti anche per i bambini più grandi.  

In genere i genitori sono molto attenti alle prime scarpine, ma poi si dimenticano di quanti danni possano fare le scarpe su un piccolo scheletro che cresce, anche negli anni successivi.

 Quindi ricordatevi che le regole valide per i primi passi sono valide anche per gli anni successivi.

Un'altra regola fondamentale, è quella di scegliere sempre scarpe di qualità, fatta di materiali naturali, quindi pelle o cotone sia per la tomaia che per la fodera. I piedi dei bambini sudano molto di più di quelle degli adulti, quindi evitate assolutamente i materiali sitentici.

Con i più grandi, dovrete trovare un equilibrio tra il loro gusto personale (fatto di scarpe con le lucette/rotelle/strass) e le regole elencate. 

Le più difficili sono sicuramente le bambine dai 4 ai 10 anni, soprattutto in inverno, quando i piccoli piedini vanno protetti dalle intemperie ma l'esigenza è sempre quella di poter indossare outfit chic, con scarpe che siano comode, di qualità e fashion allo stesso tempo.

 

Le scarpe che trovate nelle foto sono dell'ultima collezione stivali Melania, belli, caldi, comodi.  

Ogni collezione Melania è il frutto di una ricerca accurata, di attenzione costante e profonda che è volta a garantire stile, cura dei dettagli, e ai nostri bambini comodità, leggerezza e resistenza. Sul sito ufficiale Melania trovate il catalogo e i punti vendita più vicini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna