Emangiomi infantili

Emangioma Infantile

Gli emangiomi infantili sono dei particolari tipi di angiomi,  compaiono comunumente nei primi giorni dopo la nascita o entro le prime settimane di vita del bambino. La fase di crescita si conclude in genere entro gli 8 mesi di vita per gli emangiomi superficiali, e entro i 12 mesi per gli emangiomi più profondi. In rari casi, la fase di crescita può protrarsi fino ai 24 mesi. 

 

Ma cosa  è un emangioma infantile?

Si tratta di un tumore vascolare benigno dell'infanzia. E' il tumore infantile più comune, e colpisce tra il 3 e il 10% della popolazione. Le lesioni solitamente non sono visibili alla nascita ma compaiono durante le prime 4-6 settimane di vita. Tutti gli Emangiomi Infantili mostrano una tipica evoluzione caratterizzata da una rapida crescita, seguita da una fase di regressione che può durare 3 o 7 anni.

La maggior parte degli Emangiomi infantili non causa preoccupazione, ma circa il 12% dei casi richiede un consulto specialistico.

I fattori di rischio sono: 

  • sesso femminile,
  • gravidanza multipla,
  • razza caucasica,
  • basso peso alla nascita.

 

Gli emangiomi possono essere di 2 tipi:

 

Emangiomi congeniti: si tratta di lesioni vascolari che possono essere diagnosticate già con una ecografia prenatale. Sono presenti già dalla nascita, la zona colpita è calda al tatto, sono rotondeggianti o ovali e di colore dal rosa al violaceo.

Emangiomi Infantili: non presenti alla nascita, iniziano a crescere nelle prime settimane di vita. Appaiono rossi e crescono rapidamente. Possono essere superficiali (nel 55% dei casi), profondi, o misti.

 

 Quali sono le cause degli Emangiomi Infantili?

Le cause non sono ancora certe. Il tumore è causato da una proliferazione di cellule dei vasi sanguigni. Si pensa siano prodotte da una ipossia (ovvero da una carenza di ossigeno) subita dal bambino durante la gestazione. Si considerano potenziali cause la villocentesi e un incompleto sviluppo dei vasi sanguigni.

Quali sono i sintomi alla nascita?

E' possibile che compaia alla nascita una piccola area rossa o bianca o un livido. Gli Emangiomi possono comparire ovunque sul corpo, in genere sono localizzati sulla testao sul collo. La maggior parte non sono dannosi, ma potrebbe influenzare alcune funzioni vitali a seconda della sede. Possono inoltre sanguinare o ulcerarsi. E' quindi necessario chiedere consiglio al vostro pediatra.

 

Gli Emangiomi Infantili segmentali sono quelli a più alto rischio di compicazioni, coinvolgono una ampia regione anatomica con aspetto "a carta geografica". La diagnosi degli emangiomi è generalmente semplice. Per identificare il tipo di emangioma, basterà utilizzare il marcatore GLUT-1, positivo per gli Emangiomi Infatili e negativo per quelli congeniti.

 


Buzzoole

 

StampaEmail

Commenti   

#2 Arianna Mariani 2017-09-23 12:29
Citazione Valeria:
Buongiorno Arianna, complimenti per l'articolo. Volevo chiedere se gli emangiomi sono ereditari? Inoltre ho letto anche su http://emangioma.net/gli-emangiomi-infantili/quando-consultare-un-medico-esperto/ che è bene rivolgersi ad un medico esperto per evitare rischi e complicazioni varie. Tu che ne pensi? Grazie mille


Scusami Valeria, leggo solo ora. Ci saranno approfondimenti sul blog, a proposito di questo argomento, perchè ho ricevuto molte domande in privato!
Citazione
#1 Valeria 2017-07-26 11:15
Buongiorno Arianna, complimenti per l'articolo. Volevo chiedere se gli emangiomi sono ereditari? Inoltre ho letto anche su http://emangioma.net/gli-emangiomi-infantili/quando-consultare-un-medico-esperto/ che è bene rivolgersi ad un medico esperto per evitare rischi e complicazioni varie. Tu che ne pensi? Grazie mille
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna