Panini all’olio fatti in casa.

I panini all’olio fatti in casa sono una scoperta della quarantena, erano anni che volevo provarli, ma pensavo ci volesse molto tempo.

Li avete visti negli ultimi giorni sui miei social,e in tanti mi avete chiesto la ricetta. Non sono poi così brava in cucina, ma forse è proprio per questo che mi chiedete ogni tanto di condividere con voi i miei piatti. Sapete che ho poco tempo, che non sono esperta, che sono molto semplice nel descrivere i procedimenti, forse anche troppo. A volte penso che le vere food blogger avrebbero un malore leggendo le mie ricette!

ricetta semplice dei panini all'olio

Comunque, andiamo al sodo, ed ecco la ricetta dei panini all’olio fatti in casa.

La ricetta originaria indicava di mettere 300 gr. di farina 0 e 200 di farina di manitoba, ma io ovviamente da vera scarsona che sono non la avevo. Ho fatte tante prove ed ecco la versione finale.

Ricetta dei panini all’olio fatti in casa:ingredienti.

380 g. di farina 0

120 g. di farina di riso

300 ml di acqua tiepida

40 g di olio evo (o di semi, che ha un sapore più delicato)

10 g. di sale

10 g. di zucchero

25 g. di lievito di birra

Come si impastano i panini all’olio:

Mettete in una terrina le farine, il sale,e lo zucchero. Io verso subito anche l’olio. Intiepidite un pochino l’acqua e sciogliete il lievito. Versate l’acqua con calma e impastate, per circa 10 minuti. Se l’impasto è troppo colloso, aggiungete un pochino di farina. Quando sarà liscio, lasciate a riposare coperto con un panno per due ore. A questo punto, formate i panini (della grandezza che desiderate) e spennelateli con olio. Aspettate un’altra ora, e poi infornate in forno caldo a 200°, per circa 20 minuti.

Occhio a non ingrassare, perchè sono davvero come le ciliege.

Fatemi sapere se vi sono piaciuti!

Alla prossima!

Leggi anche:

Arianna Mariani

Mamma di Elena e Tommaso, nerd ma non troppo, scrivo per passione. Nella vita sono un informatico freelance. Puoi trovarmi anche su www.pillolediweb.it

Articoli consigliati