Follow:
Browsing Category:

tutorial

    Biglietti e Inviti

    Biglietti d’amore stampabili

    Verba volant, scripta manent dicevano i latini.

    E avevano ragione.

    La scorsa settimana ho trovato una scatola di biglietti di auguri nell’armadio: quanti ricordi! Biglietti per il battesimo dei miei piccoli, biglietti di auguri dei miei migliori amici per i miei 18 anni, congratulazioni per la laurea, e … biglietti di auguri di mio marito. I biglietti sono come le foto, ricordi cristallizzati.

    E’ per questo che da sempre amo accompagnare doni e festività con piccoli pensieri scritti. Mi diverto anche a realizzare da sola i biglietti. In questo periodo sono in versione molto romantica, e, complice il fatto di aver ricevuto da poco la stampante HP ENVY PHOTO 6230, ho fatto un giro su Pinterest e selezionato un po’ di idee gratis e facilmente realizzabili, a tema ultraromantico.Ecco la lista di biglietti ed etichette varie che mi sono piaciuti di più:

     

    Ho fatto un giro su Pinterest (a proposito, mi seguite su Pinterest?), e ho trovato tante idee direttamente stampabili.

    Ecco la lista dei biglietti (e non solo) che mi sono piaciuti di più:

     

    • Il banner LOVE: bellissimo, scaricabile gratuitamente dal sito PaperTrailDesign,e che può essere utilizzato anche per decorazioni di pacchetti e ambienti.

     

     

    • Biglietti a tema Star Wars o Harry Potter, ma solo per amanti del genere, scaricabili dal sito witandwander.org:

    biglietti di San Valentino

    • Poi ci sono le etichette per chiudere i pacchetti. Io adoro fare tanti piccoli regali, e San Valentino è una di quelle feste in cui non è necessario fare per forza un regalo grande, ma è carino anche fare dei piccoli pensieri. Solo che anche i piccoli pensieri vanno presentati in modo adeguato:

    Quali ho stampato io? Veramente tutti, e in fondo al post vi spiego perchè! Ma alla fine userò un “You are Just my Tape” (sono banale, visto quanto mi piace scrivere?), perchè ha i miei colori preferiti, e lo userò per confezionare il pacchetto

    Ultimamente non faccio altro che stampare. Negli ultimi anni ho sempre usato una stampante professionale a casa, stampiamo moltissimo per lavoro e ho una stampante laser bianco e nero HP, quelle da ufficio per intenderci.

    In questi giorni, però, a casa mia è arrivata la stampante HP ENVY PHOTO 6230, perché tra i vari hobby e i lavoretti che faccio con i bambini il colore mi mancava. Avevo tempo fa una stampante a colori a getto di inchiostro che era rimasta inusata perché il tempo per gli hobby non c’era e mi restava difficile reperire le cartucce. Sì lo so, si acquistano anche online, ma spesso ti accorgi di aver finito le riserve proprio mentre stai stampando. Ed è decisamente troppo tardi!

    HP ha pensato di risolvere proprio questo problema, e offre il servizio INSTANT INK  che ti fa avere le cartucce per la stampante direttamente a casa. L’abbonamento va a numero di fogli stampati, la stampante è collegata a Internet e il servizio rileva il livello di inchiostro e te le spedisce a casa prima che finiscano quelle in uso. Se stampi meno di 15 pagine al mese, il servizio è gratuito. Se ne stampi 50, il costo è di 2,99 al mese, quindi 36 euro l’anno, e così via.  Sul sito instantlink.com potete scegliere l’abbonamento adatto alle vostre esigenze, modificarlo o interromperlo in modo semplice. Vi garantisco che si tratta di un sistema davvero semplice da gestire e configurare. In questo mondo dove andiamo tutti di corsa e tutti cerchiamo di semplificarci la vita, mi sembra veramente un modo semplice per risolvere il problema delle cartucce!

    #HPInstantInk #ad

    Share:
  • Pasqua

    Fuori porta con uova di Pasqua

    Decorazione Porta per Pasqua

    Decorazione Porta per Pasqua

    A Natale la corsa agli addobbi inizia almeno un mese prima del 25 dicembre mentre Pasqua non se la fila nessuno, ci avete mai fatto caso? Io proprio per niente, fino a quando questa questione di vitale importanza è stata portata alla luce dalla curiosità scimmiesca di Piccola Iena. “E perché a Pasqua non addobbiamo?” “Addobbiamo la casa con le uova di Pasqua?” e via con domande di questo genere fino a farmi sbroccare. Quindi avendo una forte propensione alla sopravvivenza ho deciso di realizzare un fuori porta Pasquale, così i vicini penseranno “guarda quanta armonia in quella casa” e io avrò preservato quel poco di sanità mentale che mi rimane.