Tag: diario di una mamma

Home / diario di una mamma
Maternità e Sex and the City.
Articolo

Maternità e Sex and the City.

Care tutte,

stasera il mio pensiero va alle mamme che hanno partorito da poco e che si sentono inadeguate e piene di dubbi, e a quelle che sono stanche, che hanno mal di testa e non possono riposare!

Dedico questo post alla mia amica Marzia... lei sa perchè!

Qualche giorno fa guardavo la serie Sex and The city, serie che non amo particolarmente ma che ho guardato per curiosità. Ho trovato qualche spunto qua e là, in particolare ho trovato un paio di puntate in cui si parla di maternità.

Articolo

Piccoli dittatori

Serata di sclero qualche giorno fa a casa mia: mio marito sta lavorando 12 ore al giorno e io mi trovo con la piccola dittatrice appiccicata tutto il giorno. E' sempre stata una bambina autonoma, ma sta passando una fase particolare: molto in braccio, vuole addirittura essere imboccata, vuole la manina per la pipì, per la cacca, vuole sempre la mamma. Forse perchè le manca il papà. Forse perchè il fratellino che aspettavamo ha deciso di non nascere più e di diventare un angioletto. Forse semplicemente è paraculite. Non saprei, con pazienza cerco di gestire la cosa e assecondare le sue richieste, aspettando pazientemente che passi.

Ci sono giorni, però, in cui la stanchezza fa da padrona. Vorresti dormire. Stare su una spiaggia a leggere o ad ascoltare i tuoi pensieri. E invece la dittatrice è lì, puntuale, logora la tua stanca pazienza.

Articolo

Preghierina alternativa

“Mamma, posso dire il desiderio alla stellina?” “certo amore!” “Stella stellina la notte si avvicina e dici a Babbo Natale se mi porta Barbie, le winx e le principesse e la bambola minni, quella che piange e io le dò il latte. stella stellina la notte si avvicina… Nel nome del Padre del Figlio e...

gruppi whatsapp di classe
Articolo

I mali moderni: il gruppo whatsapp delle mamme.

gruppi whatsapp di classe

 

Non so voi, ma io odio, ODIO, ODIO whatsapp. Ci ho messo un po' per installarlo, alla fine ho ceduto. Ma mai, mai avrei pensato che whatsapp si sarebbe trasformato nel male assoluto. 

Quando ti aggiungono al primo gruppo whatsapp di classe tu, ignara e ingenua, pensi: "Uh che bella idea, comodo!"

Donna molto arrabbiata
Articolo

“E come facevamo noi, signora mia!?”

Donna molto arrabbiata

In fila alla posta con Tommaso (3 persone davanti 1 ora e mezza di fila...), intrattengo lo gnomo come posso. 

Lei è lì, 70 anni circa, in agguato, seduta in uno dei 3 posti liberi che non sia  mai restasse libero per una mamma con bambino. Osserva tutto. Sorride, ma non è un sorriso di empatia. Ah no. Lei è lì e attende il momento. E quando offro a Gnomix un telefonino giocattolo, ecco...sferra l'attacco.

"Signora, come sono bravi i bambini di oggi con questi aggeggi?"

Articolo

Gnappa dixit: marzo 2016

Acculturata dalla tata architetto: “mamma, Miranda mi ha insegnato le colonne: dorica, tonica, corinzia!”     25.03 Mistica. “Mamma… mi fate un altro fratellino? se nasce femmina la chiamiamo Giulia, se nasce maschio lo chiamiamo… SanMichele! che ne dici, eh? bello SanMichele, no?     23.03 Balli di gruppo alternativi. “Cicciuà cicciuà cicciuà uà uà!...