Follow:
Browsing Tag:

viaggiare con bambini all’estero

    Viaggi

    5 Luoghi fantastici da visitare in Europa

    Bioparco di Valencia

    A cura di Vincenzo Nicastro

    Oggi voglio fornirvi alcuni suggerimenti su destinazioni europee che presentano caratteristiche ideali per i bambini. Ecco 5 Luoghi fantastici in Europa più amati dai bambini:

    – Bioparc Valencia, Valencia
    Bioparco di ValenciaTutti i bambini adorano gli animali ed all’interno del Bioparc Valencia, uno dei giardini zoologici più importanti e visitati d’Europa, potranno ammirare specie veramente incredibili. Il sito ospita oltre 4 mila animali ed offre percorsi favolosi che consentono ai visitatori di “addentrarsi” negli habitat naturali, perfettamente ricreati all’interno dello zoo. Lemuri, Elefanti, Gorilla, Leoni e Giraffe vi aspettano!

     

     

     

    – Legoland, Monaco di Baviera
    Tra Monaco e Stoccarda si trova Legoland, parco inaugurato nel 2002. Al suo interno diverse aree tematiche in grado di attirare e divertire bambini di ogni età. Nella zona centrale, il Miniland, è possibile visitare alcune riproduzioni di importanti attrazioni tedesche, interamente realizzate con i mattoncini della celebre casa danese, tra questi l’Allianz Arena ed il Castello di Neuschwanstein. Il divertimento non manca, tra antichi castelli, affascinanti navi pirati e miriadi di attività a cui prendere parte.

    Legoland

    – Disneyland Paris, Parigi
    Se Parigi è considerata meta ideale delle vacanze per famiglie con bambini, gran parte del merito è dovuto alla presenza di uno dei parchi a tema più amati da grandi e piccini: Disneyland Paris.
    Tempo fa veniva trasmessa in tv la pubblicità del parco, a mio avviso davvero ben fatta, in cui venivano inquadrate le espressioni di estrema felicità dei piccoli al sentir pronunciare dai propri genitori la frase: “Bambini, si va a Disneyland”. Le scene rappresentate nello spot sono quanto mai reali e per tale motivo assolutamente efficaci. Insomma se volete regalare a vostro figlio un’emozione indimenticabile portatelo a Parigi, portatelo a Disneyland!
    Il parco è diviso in diverse aree, la più indicata per i bimbi piccoli è senza dubbio fantasyland. Qui potranno vivere un sogno ed entrare a contatto con i protagonisti delle fiabe Disney, gli eroi che hanno segnato l’infanzia di generazioni e generazioni di bimbi.

    – Peppa Pig World nell’Hampshire, Londra
    Peppa Pig WorldPeppa Pig World e situato all’interno del Paultons Theme Park, un parco divertimenti nell’Hampshire, a sud di Londra.
    Anche se il numero di attrazioni non è elevato, il parco saprà regalare ai vostri figli momenti di pura estasi. Sono presenti il Dinosauro di George; il trenino di Nonno Pig e l’elicottero della Signora Coniglio. E’ possibile visitare la casa di Peppa, la scuola e tutte le altre location della serie cartoon. Di tanto in tanto i personaggi del cartone verranno fuori a giocare con i bambini e quello sarà il momento più bello in assoluto.

     

    – Gardaland a Castelnuovo del Garda, Verona

    Albero di Prezzemolo - Gardaland
    Naturalmente anche in Italia ci sono luoghi in gado di far felici i vostri piccoli. Gardaland è il parco più famoso ed apprezzato, il cui valore viene spesso riconosciuto anche all’estero, grazie alla presenza di attrazioni del tutto spettacolari. Se pensate che il parco non sia adatto ai bimbi piccoli vi sbagliate di grosso! Al suo interno si trova infatti il Fantasy Kingdom, un’area pensata appositamente per i giovanissimi. Qui potrete vedere la Casa di Prezzemolo o farvi un giro sulla giostra di cavalli, il kaffeetassen o l’ortobruco.

     

     

     

     

     

     

    Leggi anche:

    Il nostro viaggio a Barcellona

    Il nostro viaggio a Londra

    Come viaggiare con un bambino di due anni

    Share:
  • Viaggi

    In vacanza a Formentera con i bambini.

    vacanze a Formentera

    vacanze a Formentera

    Formentera, la Isla bonita
    Formentera è la più piccola isola delle Baleari. Con Maiorca, Minorca e Ibiza completa un arcipelago che ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo.

    In particolare a Formentera soggiornano da anni italiani su italiani, tanto che più che un’isola della Spagna pare una costola dell’Italia.

  • Viaggi

    Londra – Informazioni generali di viaggio

    Qualche consiglio generale per chi va a Londra con un bambino.

    Per nostre esigenze personali noi abbiamo scelto di partire e tornare in orari comodi , ma il consiglio è quello di partire presto e tornare con un volo nel tardo pomeriggio, perchè il viaggio è lungo e rischiate di giocarvi 2 giorni solo per andata e ritorno. Per fare un esempio, il nostro quarto giorno è stato speso tutto nel viaggio pur avendo l’aereo alle 15 locali da London Luton. Quindi prenotate il volo verso le 18-19 se volete fare qualcosa anche l’ultimo giorno.

    Considerate che tra aereo e spostamenti ci vogliono almeno 4 ore.

    Considerate di restare almeno 3 notti se potete. Impensabile restare meno.

  • Viaggi

    Il nostro viaggio a Londra – giorno 1

    Eccoci qua con il racconto del nostro viaggio: noi abbiamo scelto giugno e siamo stati fortunati: 2 giorni di sole pieno su 4, e solo l’ultimo giorno è stato davvero brutto tempo.

    Dunque, vi dicevo in questo post che abbiamo preferito viaggiare in orari comodi.

    Se avete bambini piccoli, il mio consiglio è quello di non stressarli troppo e portarli nel pomeriggio del I giorno ad un parco, se non piove; altrimenti una buona scelta è il Natural Science Museum, di cui vi parlerò tra un pò. Vi segnalo che l’ingresso ai musei è gratuito.

    A Londra i parchi sono bellissimi: puliti, curati, pieni di gente che chiacchiera, legge, fa sport, fa picnic con gli amici. Tanto per rendere l’idea: