Follow:
Lifestyle

Baby shower, una “pioggia” di regali per il neonato

baby shower

baby shower

Negli Stati Uniti è tradizione festeggiare la nascita di un bambino con una festa nota come “baby shower”. Negli ultimi anni, quest’occasione – originariamente diffusa solo negli States – sta diventando sempre più popolare anche nel Vecchio Continente e in Italia come evento fondamentale della gravidanza, al pari dell’acquisto del corredo per il nascituro o della scelta di frequentare un corso preparto.

Ma che cos’è di preciso il baby shower? Si tratta di un appuntamento importante – organizzato qualche settimana prima della nascita del bambino – in cui si celebra il prossimo arrivo del bebè con una festa che ha come protagonisti proprio la donna in dolce attesa e il nascituro. Attraverso film e serie televisive americane, che spesso mostrano momenti del baby shower, questa festa è diventata nota in tutto l’Occidente, non diversamente da quanto avvenuto con Halloween. Oggi in Europa, e in particolare in Italia, molte donne hanno importato questa tradizione.

 

L’organizzazione della festa, a cui possono prendere parte solo le donne, viene seguita dalle amiche o dalle parenti della futura mamma. Nel corso della festa, le partecipanti consegnano alla futura mamma i loro regali: proprio da questo momento viene infatti l’espressione “baby shower”, che sta a indicare la “doccia” di doni comprati dalle donne per il nascituro. Per evitare spiacevoli doppioni o regali non graditi, la donna in dolce attesa stila una lista completa di tutto ciò che può esserle utile in vista della nascita del bebè, come accade per la lista nozze del matrimonio.

Nel corso del baby shower viene allestito un piccolo rinfresco e vengono proposti alcuni giochi a tema: per esempio, le partecipanti devono tentare di indovinare quanto misura il pancione della futura mamma oppure quando nascerà il piccolo. In alcuni casi, la preparazione della festa è particolarmente attenta e meticolosa: amiche e parenti preparano addobbi e decorazioni per abbellire il luogo dell’evento oppure inviti personalizzati per ogni partecipante o, ancora, dei piccoli regali simbolici per amiche e parenti che

hanno condiviso con la futura mamma questo momento di gioia. Per chi desiderasse un’organizzazione ancora più accurata di questo evento, oggi si sta diffondendo la figura professionale dell’organizzatrice specializzata nei baby shower, che può curare la preparazione della festa in tutti i dettagli, affinché resti per la futura mamma un ricordo indelebile di questo momento.

Oltre a fornire supporto fisico e psicologico prima della nascita del bambino, un corso preparto può aiutare la donna in dolce attesa a rimanere in forma in vista dei festeggiamenti del baby shower. Consulta il motore di ricerca Ok Corso Preparto per cercare il corso più adatto a te.

Share:
Previous Post Next Post

You may also like