Gite sorprendenti: insoliti posti da visitare con i bambini/ Parco dei 5 Sensi

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano

Noi genitori ci chiediano spesso dove portare i bambini per passare un pò di tempo insieme a loro, e capita, per pigrizia o per mancanza di informazioni, che scegliamo sempre i “soliti posti”: parchi divertimento, fattorie didattiche o, più semplicemente, i gonfiabili.
Ma, senza nulla togliere a queste esperienze (amatissime da tutti i bambini), è bello sapere che nel nostro paese ci sono anche tantissimi luoghi, meno noti, che vale davvero la pena di scoprire insieme a loro: musei “strani”, monumenti che sembrano di un altro pianeta, parchi incredibilmente “creativi”, giardini straordinari, e tanti altri insoliti posti la cui unica definizione è sorprendenti (e non solo per i più piccoli!).
Cominciamo allora un viaggio attraverso l’Italia, alla scoperta di quelle che potrebbero essere le prossime mete per una gita o una vacanza a misura di famiglia, in luoghi decisamente non comuni.

 

IL PARCO DEI CINQUE SENSI

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano-il bosco

In provincia di Viterbo, in una grande faggeta, ai confini del paese medievale di Vitorchiano, c’è un parco dove vivere esperienze dimenticate: il Parco dei Cinque Sensi: un parco “esperienziale” fondato da Thomas ed Enrica e basato sull’esempio di quelli, numerosissimi, già esistenti da tempo in Nord Europa, dove, oltre a partecipare alle numerose attività, si può rallentare il ritmo, godersi il bosco e trascorrere una giornata completamente circondati dalla natura. Un luogo davvero molto speciale dove divertirsi e imparare insieme ai bambini con il cammino sensoriale, i laboratori, le escursioni guidate, gli eventi per famiglie e i picnic ad impatto zero!

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano-percorso olfattivo

L’attività per cui è più amato questo parco è sicuramente il Percorso Sensoriale, che i bambini (ma anche i genitori se vogliono partecipare) percorrono guidati da “un artigiano dei sensi” che ci guida all’uso e alla riscoperta di tutti e cinque.  Lungo il sentiero nella faggeta, si annusano gli odori e si toccano gli oggetti ”chiusi” nelle scatole appese agli alberi (provando a riconoscerli) e si passeggia a pieni nudi nelle numerose ”vasche“ distribuite lungo il percorso, riempitie di argilla, fango, corteccia d’alberi e altri materiali (le piante dei piedi vengono continuamente e piacevolmente stimolate dal contatto diretto col suolo) un’esperienza in cui sia gli adulti che bambini si divertono davvero moltissimo.
E, prima o dopo la passeggiata “a piedi scalzi”, da non perdere assolutamente c’è il laboratorio di preparazione del “pane al bastone”(i bambini impastano acqua e farina, realizzato piccoli sfilatini e poi li cuociono sul braciere).

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano-pane al bastone

Passando qui tutta la giornata, ci si gode il bosco anche quando è ora di pranzo, e ognuno sceglie quello che preferisce: sul prato con il proprio pranzo al sacco, preparandosi una grigliata coi barbecue (su richiesta e a pagamento, sono forniti pacchi sottovuoto di carne mista di allevamenti locali); prenotando “l’Original Picnic”, (quello con coperte e cestino) oppure ordinando il pranzo (cucinato al “Risto-Bosco”: una coloratissima cucina “campestre”), da consumare sui tavoli di legno apparecchiati con piatti e posate completamente biodegradabili (le stoviglie di crusca diventano cibo per animali e le posate di legno riciclate per le braci).
Ma qui anche il Relax ha un posto d’onore: ci si può dondolare mollemente sulle tante amache sospese tra gli alberi e addirittura rimanere a dormire nel bosco, con le stelle come soffitto e i suoni del bosco invece della tv (sia nella “Dackelgarage”, la tenda minimalista, che nelle tende sospese tra gli alberi).

Inoltre periodicamente il Parco dei 5 Sensi organizza eventi per famiglie e bambini, come le Giornate Harry Potter, la caccia al tesoro nel bosco, la costruzione di bombe di semi (per creare un giardino che attira farfalle), escursioni ed esplorazioni, giochi sportivi, yoga e benessere guidato, favole animate e feste private.
Il Parco dei 5 Sensi è un parco totalmente “naturale”, con un impatto minimo sulla faggeta (a parte gli interventi di pulizia dei sentieri e di messa in sicurezza dei percorsi), di conseguenza è tutto molto spartano ed essenziale: un luogo consigliato a coloro che amano la natura non troppo “addomesticata”.
Qui tutta la famiglia può ritrovare una dimensione più serena: i bambini si divertono e imparano (con il percorso sensoriale, l’area gioco libera e gli eventi nel bosco) e i genitori si rilassano e possono godere di una serie di esperienze insieme ai bambini con tempi che nella vita quotidiana e in città sono inimmaginabili.

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano-bosco

Informazioni pratiche per la visita al Parco del Cinque Sensi

Il Parco si trova in località Pallone, a Vitorchiano, in provincia di Viterbo, è aperto tutto l’anno ad esclusione dei mesi di gennaio e febbraio (ed in caso di particolare maltempo/freddo) e molti sentieri sono percorribili con il passeggino, e i cani sono ammessi al guinzaglio.

Biglietti d’ingresso: Ingresso al bosco è libero. Le attività sono a pagamento (sconti per gruppi).
Ad esempio:
Percorso a piedi scalzi + Laboratorio del pane: Adulti 12€, Bambini (18mesi-18 anni) 7€;
Evento Harry Potter + grigliata 20€;  Picnic Original: 12€ .

Gite sorprendenti-Parco 5 Sensi- Vitorchiano-Mohai a Vitorchiano

Info aggiuntive:
A pochi minuti di auto, da non perdere è una visita alla splendida Vitorchiano, cittadina medievale e soprattutto, all’unico Moai esistente al di fuori dell’Isola di Pasqua, realizzata da 11 abitanti dell’Isola di Rapa Nui (Cile), durante la loro permanenza a Vitorchiano.
Ulteriori info e suggerimenti su dove dormire in zona con i bambini le trovate sul sito di Around Family.