Follow:
Browsing Category:

Allattamento

  • Allattamento

    Semplici regole per allattare al seno.

    Regole per allattare al seno

    Regole per allattare al seno

    Quando è nata Elena, come neo mamma, ho avuto mille paranoie sull’allattamento. Avrò il latte? Sarà nutriente? Perchè si attacca così spesso?

    In realtà, l’allattamento è una cosa del tutto naturale,ma strada facendo ne abbiamo perso questa capacità per via delle infrastrutture e degli errati consigli di chi è accanto.

    Poco importa se al corso preparto ci hanno spiegato tante cose. C’è sempre qualcuno che instilla il dubbio.

  • Allattamento

    Avrò abbastanza latte?

    Nel corso dell’allattamento al seno frequentemente le mamme si convincono di non avere latte a sufficienza.

    Spesso l’impressione di avere poco latte non corrisponde ad un effettiva scarsa produzione di latte. A volte, poi, una effettiva bassa produzione potrebbe essere un fenomeno transitorio. Bisogna sempre tener presente che il meccanismo dell’allattamento funziona a richiesta: più il seno viene svuotato, maggiore sarà la quantità di latte prodotta nelle poppate successive.

    Quali sono i segni che fannno preoccupare le mamme?

     

  • Allattamento

    Conservazione del latte materno

    Spesso si esita a conservare il latte materno, quasi si trattasse di un liquido talmente delicato dann essere in grado di mantenersi quanto il latte artificiale o pastorizzato.

    Se le procedure per estrarre il latte sono state eseguite attentamente, osservando le principali norme di igiene, il latte materno è quanto di più sicuro puoi mettere da parte per il tuo bambino.

    Non tutti i bambini che di solito vengono alimentati dal seno materno accettano di buon grado il biberon; se il vostro cucciolo rientra in questa categoria, potete provare a fargli dare il biberon da qualcun altro. Spesso, infatti, i bimbi accettano di buon grado il biberon dato da qualcuno che non sia la mamma.

    A quale temperatura? Per quanto tempo si mantiene il latte materno?

  • Allattamento

    Creme per il capezzolo

    Le ragadi sono l’incubo di tutte le donne che allattano al seno.

    In genere è possibile evitarle cercando di attaccare correttamente al seno il bambino. Quindi se vedete che la situazione sta diventando drammatica, recatevi presso il più vicino consultorio o contattate una ostetrica (potete chiamare la Leche League, per esempio, o se siete a Roma Nate dalla Luna o associazioni simili).