Browsing CategoryDiritti

nuovo decreto vaccini

nuovo decreto vaccini

Vaccinare, non vaccinare? Io ho vaccinato i miei figli, ma sono sempre stata democratica.

Credo che sia sempre giusto poter scegliere.

Credo fermamente che più che di imposizione, chi ha il potere dovrebbe occuparsi di informazione.

I genitori che non vaccinano i figli lo fanno non perchè sono incoscienti, ma perchè hanno paura, non si fidano.

Spesso, anche chi li vaccina non si fida e ha paura, ma la parola TETANO, o POLIOMELITE fa più paura di VACCINO.

O almeno parlo per me, che ho avuto paura ogni volta, ad ogni richiamo.

 

nuovo decreto vaccini

nuovo decreto vaccini

Da settembre 2017 scatta l’obbligo vaccini per i ragazzi da 0 a 16 anni, iscritti a scuola.

Cosa  effettivamente cambia con la nuova legge sui vaccini?

Dalla lista originale dei vaccini obbligatori sono stati tolgi l’antimeningococco B e C, e portata la lista a 10 vaccini invece che 12.

In questa prospettiva, vengono dichiarate obbligatorie per legge, secondo le indicazioni del Calendario allegato al Piano nazionale di prevenzione vaccinale vigente (età 0-16 anni), le vaccinazioni di seguito elencate:

  • anti-poliomelitica;
  • anti-difterica;
  • anti-tetanica;
  • anti-epatite B;
  • anti-pertosse;
  • anti Haemophilusinfluenzae tipo B;
  • anti-morbillo;
  • anti-rosolia;
  • anti-parotite;
  • anti-varicella (per i nati a partire da gennaio 2017).
diritto di famiglia - separazione

diritto di famiglia - separazione

Quando un rapporto di coppia non funziona, la separazione spaventa nella maggior parte dei casi: è necessario rimettersi in gioco, cambiare la propria vita, riprogrammarla.

Se poi ci sono bambini piccoli nascono mille dubbi, mille sensi di colpa. Ma si può stare insieme solo per i figli? O è più sano lasciarsi?

Non esiste una sola risposta per tutte le coppie. Sicuramente il percorso da intraprendere è lungo e difficile, il consiglio è quello di farsi seguire da un consulente familiare, prima di fare una scelta definitiva. Molte volte l’amore è nascosto sotto cumuli di cose da fare, routine, parole non dette, frasi non capite. Un consulente può aiutarci a dipanare la matassa, o, comunque, a vivere in modo più sano e consapevole questa parentesi dolorosa della nostra vita.

normativa seggiolini auto 2017

 normativa seggiolini auto 2017

Dal 1° Gennaio 2017 sono entrati in vigore i nuovi provvedimenti riguardanti la disciplina della sicurezza dei bambini in auto.

Tali normative,  denominate R44/04 e R129/02, emanate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, vanno ad integrare l’articolo 172 del Codice della Strada e si prefiggono di aumentare il livello di sicurezza dei passeggeri più piccoli.

Con l’applicazione a Gennaio 2017 della normativa  ECE R44/04 si prevede che i bambini al di sotto dei 125 centimetri di altezza debbano viaggiare in auto esclusivamente su un apposito seggiolino dotato di schienale per consentire il corretto posizionamento della cintura di sicurezza sulle spalle e sul torace ed evitare in questo modo che la stessa poggi pericolosamente all’altezza del collo.